Elenco Barzellette
Gerghi Romaneschi

SEI TARMENTE BRUTTO CHE SE T'AVVICINI AR COMPUTER PARTE L'ANTIVIRUS:
La tua bruttezza è talmente spiccata da mettere a repentaglio anche la sicurezza di qualunque essere o oggetto che dovesse venire a contatto con la tua persona

SEI COSÌ BRUTTO CHE NUN TE SORRIDONO MANCO LI SOFFICINI:
Voglio esprimerti tutta la mia umana vicinanza perché immagino sia frustrante essere stato l'unico bimbo a cui i "Sofficini" non hanno sorriso. È un riferimento a un celebre spot pubblicitario


'N GIORNO LE RAGAZZE SCRISSERO SUI MURI "VE 'A FAREMO PAGÀ!".
E L'OMINI J'ARISCRIVETTERO"E QUANNO MAI CE L'AVETE DATA AGGRATISE?":
Caratteristica espressione metropolitana per esprimere tutta la solidarietà
maschile verso il gentil sesso

VATTELA A PIJÀ 'N DER CULO TE E TUTTO L'ARBERO GENEALOGICO TUO, DA 'A RADICE ALLA CHIOMA:
Ti esorto ad andare per la tua strada con la compagnia di tutta la tua stirpe

ABBITI 'NA LIANA DOPO TARZAN:
La tua dimora non è in tutto e per tutto pratica da raggiungere

HAI VISTO PIÙ COMETE CHE FREGNE:
Le ragazze, da sempre, proprio non ti considerano

SEI COSÌ CORNUTO CHE SI TE VEDE 'N CERVO VA 'N DEPRESSIONE:
Il destino ha voluto che le tue donne ti fossero costantemente e ostinatamente infedeli

SEI TARMENTE BRUTTA CHE BISOGNA GUARDATTE CO' 'R DECODER:
Sei così brutta che per avere un'immagine decente di te bisogna usare un decoder simile a quelli necessari per i canali Tv satellitari

TE DO 'NA PIZZA CH'ER TELEFONINO TUO DA FAMILY DIVENTA ORFANY:
Mi sto accingendo a picchiarti in maniera alquanto violenta

QUELLA È LA TU' RIGAZZA, O TE C'HANNO VOMMITATO ACCANTO?:
Complimenti: a tua ragazza, ammesso che sia una ragazza, non passa certo
inosservata
CHE DIO CE LA MANNI BÒNA E POSSIBBIRMENTE SENZA MUTANNE:
Tipico ugurio di uona fortuna. Spesso utilizzato in casi di estrema necessità

È USCITO FÒRI MEJO PINOCCHIO CO' 'NA SEGA CHE TE CO' 'NA SCOPATA:
È mia opinione che Geppetto abbia ottenuto risultati migliori con una banale sega da falegname, che i tuoi genitori con un fecondo e prolifico rapporto sessuale

TRA TANTI SPERMATOZOI TU' MADRE HA SCERTO PÒPO ER PIÙ COJONE:
Violenta espressione offensiva che denota la stupidità genetica della persona con cui si sta parlando

C'HAI ER NASO COSÌ LUNGO CHE NUN TE SE CHIUDE LA CARTA D'IDENTITÀ:
Enfatizzazione ironica delle dimensioni del naso di un individuo. Ne esistono varie versioni: questa è quella surreale

SEI COSÌ BRUTTO CHE SI LANCI 'N BOOMERANG QUELLO CE PENSA DU' VÒRTE PRIMA DE TORNÀ 'NDIETRO:
La tua bruttezza non lascia insensibili nemmeno gli oggetti inanimati che si guardano bene dallo stare a stretto contatto con te

MA AR POSTO DER DNA CHE C'HAI 'A CATENELLA DER CESSO AROTOLATA:
La tua natura più interiore ha radici genetiche riconducibili a qualcosa di poco nobile

TE 'NFILO 'NA MANO AR CULO, TE SFILO 'A SPINA DORZALE E TE CE FRUSTO:
Mi hai fatto proprio irritare


JE STO A SCUREGGIÀ A BANDA LARGA:
Analogia con il mondo delle telecomunicazioni: lo stato di indisposizione che genera flautolenze è tale da paragonarlo alle connessioni a Internet superveloci

È LA TU' RIGAZZA O STAI A FA' VOLONTARIATO?:
Ti confesso di non condividere pienamente le tue scelte in materia sentimentale

FATTE 'A MAPPA DE LI DENTI, CHE MO' TE LI MISCHIO:
Ti sto per picchiare al volto

ME SO' BUTTATO SUR LETTO COME INZAGHI IN AREA DE RIGORE:
Essendo veramente stanco mi sono letteralmente buttato sul letto. Molto efficace il riferimento con il mondo calcistico

SEI TARMENTE PIATTA CHE DE REGGISENO NUN C'HAI 'A PRIMA, MA 'A RETROMARCIA:
La taglia del tuo reggiseno non può essere misurata con le unità di misura convenzionali a causa della totale assenza di seno

TE FACCIO PASSÀ 'N MEZZO A 'N INCROCIO DE SCHIAFFI CHE NUN SAI MANCO A CHI DEVI DA' 'A PRECEDENZA:
Ti percuoterò pesantemente

SEI COSÌ BRUTTO CHE TU' MADRE, QUANN'ERI REGAZZINO, TE METTEVA NER PASSEGGINO E SE VERGOGNAVA TARMENTE TANTO CHE TE MANNAVA 'N GIRO CO''R TELECOMANDO:
La tua bruttezza è tale da spingere i tuoi genitori a non riconoscersi come tali

ARIVI COME 'N RUTTO DOPO 'NA SPRAIT!:
Ti stavamo proprio aspettando. Si noti che il breve lasso di tempo che intercorre tra il bere la famosa bibita "Sprite" e l'emissione del fatidico "rutto" viene equiparato alla sbrigatività di colui che sopraggiunge

SEI TARMENTE GRASSA CHE SUR CELLULARE 'NVECE DE "TIM" T'HANNO SCRITTO "TIR":
Non sei affatto simile ad una top-model. Ti consiglio pertanto di fare una bella dieta

SEI TARMENTE BRUTTO CHE L'OSTETRICA QUANNO SEI NATO 'NVECE DE DA' 'NO SCHIAFFO A TE, L'HA DATO A TU' MADRE:
Dicesi di persona non propriamente di aspetto gradevole

SEI COSÌ STUPIDO CH'ER CÒRE TUO SE STA A DOMANNÀ SE VALE 'A PENA DE POMPÀ TUTTO QUEL SANGUE AR CERVELLO:
È inutile che ti sforzi in quanto la tua insufficienza intellettiva non può essere colmata in nessun modo

QUANNO È GIORNATA DA PIJALLO 'N CULO ER VENTO T'ARZA SEMPRE 'A CAMICIA:
Se la giornata nasce sotto una cattiva stella è inutile ribellarsi al destino che l'avrà sicuramente vinta

NUN SEI PELATO, È CHE C'HAI LA RIGA LARGA:
Sei una persona con pochissimi capelli


MAGNI PIÙ DE MORENO:
Il tuo "appetito" di beni e ricchezze è smisurato. Riferimento all'eroico Byron Moreno, giudice supremo delle vicende calcistiche dei mondiali 2002 che si sono tenuti in Giapppone-Corea

AHÒ, MA CHE TE SEI MAGNATO LE UNGHIE? C'HAI L'ALITO CHE GRAFFIA!:
Dovresti porre maggior attenzione nell'igiene orale

C'HAI LE TETTE CHE TE FANNO "BANGI-GIAMPING":
Hai il seno totalmente calato; in gergo metropolitano è anche detto "a recchie de cocker" per la sua similarità con le orecchie della nota razza canina

SPERO CHE DOMANI MATINA TE SVEJA SAN PIETRO:
Spero che tu muoia al più presto

A PINOCCHIO, GIRATE DA 'N'ARTRA PARTE CHE ME STAI A CECÀ:
Stai mentendo spudoratamente

SEI TARMENTE BRUTTO CHE QUANNO TU' PADRE T'HA PORTATO ALLO ZOO J'HANNO DATO DU' ELEFANTI DE RESTO:
La tua bruttezza è notevole e non riesco a guardarti nemmeno per un attimo

MA CHE C'HAI 'N GRATTA&VINCI NELLE MUTANNE?:
Elegante perifrasi da rivolgere a persona eccessivamente dedita allo smucinìo delle proprie zone erogene