Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri e non utilizza cookie di profilazione di terze parti. Abbiamo anonimizzato Google Analytics, il che ci permette di raccogliere statistiche senza farvi profilare. Da ogni pagina del sito potete accedere alla politica della privacy estesa.
Privacy Policy
Elenco Barzellette
Varie 4



Due amici:
-Hai 100€ da prestarmi?
-no, qui no....
-E a casa?
-Oh, tutti bene grazie!

Un tizio va dallo psicanalista e gli confessa: "Dottore, ho un problema. Faccio il salumiere e da anni non faccio altro che sognare di infilare il mio cazzo nell'affettatrice di prosciutti. Faccio piu' volte ogni notte questo sogno e non ne posso piu'. La mattina mi sveglio e sono distrutto. Mi aiuti: cosa debbo fare?". E il dottore: "Si' mi e' capitato un caso simile al suo: un venditore di hamburger che sognava di mettere il suo cazzo sulla piastra rovente. Io gli ho consigliato di farlo ed infatti dopo averlo fatto si e' bruciato in modo orribile il suo organo sessuale, ma da allora non ha piu' avuto quel sogno ed e' guarito. Le consiglio pertanto di fare altrettanto: metta il suo cazzo nell'affettatrice!". Qualche settimana dopo lo psicanalista incontra per strada il suo paziente e gli chiede com'e' andata. E il tizio: "Ho fatto come lei mi aveva consigliato ... ma ci hanno scoperto e ci hanno licenziato tutti e due: io e quella troia dell'affettatrice di prosciutti ..."

Gino e Mario si incontrano dopo molto tempo. Gino ha la faccia triste..
Mario: occhette' successo? Gino: lasciami stare... Mario:
Oh gino! dimmelo, vai! siamo amici!
Gino: e' morta la mi' sorella. Mario:
No! ...puttana.... Gino:
No quella, la piu' giovane!.

Un signore entra in un negozio di abbigliamento casual:
- Sto cercando tute mimetiche; ne avete ?
- Si, si ma ... a trovarle !

Prima di un incontro di boxe il manager di uno dei due contendenti dice al suo pupillo:
"Ho saputo che il tuo avversario indossera' dei pantaloncini color fucsia."
"Allora vai da lui e fagliene mettere un paio grigi" risponde il pugile.
"Perche'?"
"Perche' cosi' dara' meno nell'occhio"

Il sesso e' una cosa molto personale. Pero' ogni tanto sarebbe bene coinvolgere qualcuno ...

"Capitano, capitano! Qual e' la distanza piu' vicina verso la terra?".
"Circa due miglia, signore".
"E in quale direzione, capitano?".
"Verso il basso..."

E' stato presentato un francobollo commemorativo della prostituzione.
Costa 25 cents, ma se lo si lecca costa 50

"Io non ho peli sulla lingua e se li dovessi avere... non sarebbero i miei..."

Una ragazza mi ha detto: "Vieni a casa mia, non c'e' nessuno".
Sono andato a casa sua e non c'era nessuno.

Questione di chiarezza:
"Vuoi salire a bere qualcosa ?"
"No, dai, scopiamo qui".

Bella e giovane fanciulla veneta seduta sul sedile dell'auto del ricco industriale veneto: "Se tu mi amassi...". "Ma no che non ti ammasso...!".

Che differenza c'e' tra una bionda ed una palla da bowling ? 1) Nessuna. Sono entrambe rotonde ed hanno tre buchi con i quali gingillarsi. 2) In una palla da bowling si possono infilare solo tre dita.

Che differenza c'e' tra una bionda ed un uomo ? La bionda ha un contenuto di sperma superiore.

Un poliziotto ferma un'auto per eccesso di velocita'. Fa segno di abbassare il finestrino e vede una fantastica bionda: "Patente, prego!". Lei: "Patente? Cos'e'?". Il poliziotto: "E' quel documento che di solito si tiene nel portafoglio!". La tipa dopo un attimo capisce e trova la patente. Allora il poliziotto chiede il libretto di circolazione. E la bionda: "Libretto? Cos'e'?". E il poliziotto: "Di solito si tiene nel vano portaoggetti". Dopo un po' di casino lo trova e lo da' al poliziotto che le dice: "Attenda, torno subito". Chiama la centrale per confermare i dati dei documenti. Dopo un po' dalla centrale un collega gli dice: "Questa donna guida un'auto sportiva rossa?". "Si'" E l'altro: "E' una fantastica bionda?". "Si'". "Allora segui il mio consiglio: restituisci i documenti e calati i pantaloni!". Il poliziotto protesta, ma alla fine il collega lo convince, torna dalla bionda, le rida' i documenti e si cala i pantaloni. La tipa guarda in basso ed esclama: "Oh no! Un altro analizzatore di fiato!".

Una bionda entra in un posto per telefonare a sua madre in Australia, ma il costo e' troppo alto e lei non ha i soldi; allora esclama: "Come faro'? Non ho abbastanza danaro con me per fare la telefonata. Ma ho bisogno urgente di parlare con mia madre. Sono pronta a fare qualsiasi cosa per telefonare!". L'addetto ai telefoni allora le chiede: "Qualsiasi cosa?!". "Si', qualsiasi cosa". Allora l'addetto le chiede di seguirlo nel retrobottega, si siede e le ordina: "Inginocchiatevi" e la bionda si inginocchia. "Slacciatemi i pantaloni" e la bionda gli slaccia i pantaloni. "Tiratelo fuori" e la donna lo tira fuori". "Tenetelo con tutte e due le mani" e lei lo prende con tutte e due le mani". "E ora ... via!". Allora la bionda si avvicina, mette la bocca vicino al pene dell'uomo e dice: "Allo, maman ?".

Che differenza c'e' tra una bionda e Dixan? Nessuna. Tutti e due danno il meglio a 90 gradi!

Perche' le bionde prendono la pillola ? Per sapere che giorno della settimana e'.

Differenza fra una bionda e la colomba della pace. Quest'ultima e' l'uccello della pace, la bionda...la pace dell'uccello

Differenza fra una bionda e una tartaruga: nessuna perche' sdraiate sulla pancia sono fottute.

Una bella bionda confida ad un'amica: "Il dottore mi ha guarito dalla mia paura del sesso. Adesso sono io che gli chiedo 100.000 lire per una visita!".

Una bellissima bionda entra in un negozio di lusso e paga con un biglietto da 100.000 lire. La commessa: "Ma e' falso!". E la bionda: "Maledetto porco! Mi ha violentato!".

Cicciolina, quando era in Parlamento, non aveva peli sulla lingua ... e quei pochi che aveva non erano neppure suoi!

Da che cosa si capisce che un fax e' stato spedito da una bionda ? C'e' sopra un francobollo!

Perche' e' utile avere una passeggera bionda ? Perche' si puo' parcheggiare nella zona riservata agli handicappati.

Qual e' la differenza tra una bionda con le mestruazioni ed un terrorista ? Con il terrorista si puo' negoziare.

Come una bionda accende la luce dopo aver fatto all'amore? Apre la portiera dell'auto.

Qual e' la differenza fra una bionda e una zanzara? La zanzara smette di succhiare quando le dai una manata!

Perche' le bionde portano gli slip? Per tenere le caviglie al caldo!

Perche' le bionde sorridono durante i temporali ? Credono che qualcuno stia facendo loro una foto.

Come capisci se una bionda sta male ? Ha il tampax nei capelli e non riesce a trovare la penna ...

Come si fa a fare risplendere gli occhi di una bionda ? Si accende una torcia accanto ad un suo orecchio.

Cosa ha pensato la bionda del nuovo computer ? Non le e' piaciuto perche' non riusciva a prendere Italia 1.

Perche' le bionde non mangiano banane ? Perche' non riescono a trovare la cerniera

Perche' le bionde portano rossetto verde ? Perche' rosso significa stop.

Come fai a capire se una bionda e' stata nel tuo frigorifero ? Dal rossetto sui cetrioli.

Perche' le bionde non usano vibratori ? Perche' scheggiano loro i denti.

Perche' le bionde di San Francisco non portano minigonne nere ? Perche' si vedono le palle.

Perche' le bionde guidano BMW ? Perche' e' facile da ricordare.

Perche' le bionde hanno scritto MPLD sulle loro scarpe ? Mettere Prima Le Dita.

Perche' le bionde hanno scritto LTVD sulle loro magliette ? Le Tette Vanno Davanti.

Qual e' la cosa peggiore del fare sesso con una bionda ? I sedili ribaltabili.

Come si chiama quando una bionda soffia all'orecchio di un'altra bionda ? Trasferimento dati.

Cosa hanno in comune una bionda ossigenata ed un 747 ? Hanno entrambi una scatola nera.

Cosa fanno dieci bionde in piedi, con l'orecchio dell'una appoggiato a quello della successiva ? Una galleria del vento.

Perche' le bionde prendono la pillola ? Per sapere che giorno della settimana e'. 100. Perche' alla bionda faceva male l'ombelico ? Perche' anche il suo ragazzo era biondo.

Se una bionda ed una brunetta venissero lanciate da un palazzo, quale delle due arriverebbe per prima a terra ? La brunetta, visto che la bionda si fermerebbe a chiedere informazioni.

Cosa ha detto la mamma della bionda a suo figlia prima che quest'ultima andasse ad un appuntamento ? Se non sei a letto per mezzanotte, torna a casa.

Cosa ti da' una bionda se le dici: "Un centesimo per i tuoi pensieri..." ? Il resto.

Perche' per una bionda e' difficile sposarsi? Perche' non c'e' bisogno di sposarla per scoparsela.

Perche' una bionda cambia il pannolino di suo figlio soltanto una volta al mese? Perche' c'e' scritto: "Buono fino a 10 chili".

Perche' la bionda era cosi' eccitata quando ha completato il suo puzzle in soli sei mesi ? Perche' sulla scatola c'era scritto dai 2 ai 4 anni.

Come una bionda interpreta 6.9 ? Un 69 interrotto da una pausa.

Due bionde sono in un cinema buio. Dice la prima: "Ehi, il ragazzo accanto a me si sta masturbando!". La seconda: "Tu ignoralo!". E la prima: "Non posso. Sta usando la mia mano!"

Ci sono due cacche che giocano a baseball; arriva la diarrea e chiede:
- posso giocare? e le cacche rispondono: - NO! Questo è un gioco da duri!

Un uomo e una donna dopo una serata passata insieme decidono di fare sesso..
Durante il 69 lui fa a lei: "Lo sai che è morto il sindaco di parma?"
e lei: "...ma che c'entra adesso?!?"
Lui: "Beh, se continui a pulirti il culo col giornale!!"

Un uomo che aveva fatto fortuna in Africa, aveva portato con se' in Europa un servo negro verso il quale nutriva assoluta fiducia. Uno dei compiti del negro era di controllare la moglie, di cui l'uomo era ossessivamente geloso.
Una sera il padrone rientra e trova il negro nel giardino, tutto pesto e sanguinante.
"Che diavolo e' successo?"
"Badrone, e' successo gose derribili! Dopo che du essere uscido essere arrivado ladro uomo biango .Uomo endrado in casa , abbracciado dua moglie...
Ah! E poi?
Poi lui sbogliado badrona.
E poi?
Badrona bordado a letto uomo.
E poi?
Uomo ficcado suo bisello nella figa a badrona.
E poi?
Uomo ribosado un po' e messo in gulo a badrona.
E poi?
Poi alla derza sega io essere caduto dall'albero...

Una signora va in banca di un paesotto con un grosso borsone zeppo di contanti, e dice che vuole depositare trecento milioni di lire. . L'impiegato vedendo una grossa borsa di banconote si insospettisce, e la fa parlare col direttore. Quello dice che è possibile, certo, ma -a titolo di precauzione- chiede con circospezione e delicatezza come mai tutte quelle banconote tutte insiee.
la signora "oh. ma non è un problema, non è mica un segreto: questa cifra è il frutto di un paio di scommesse".
il direttore (davvero incuriosito) " se non sono indiscreto, di che scommesse?"
la signora: "mah, vede, io sono abituata a fare delle scommesse forti, con forte rischio e forti somme... ad esempio, io potrei scommettere questa intera cifra sul fatto che lei ha le palle quadrate..."
il direttore guarda i trecento milioni, pensa che sono anni di stipendio anche per lui, e dopo un po' di esitazione accetta la scommessa... La signora dice: va bene, vengo qui domani mattina con l'avvocato tal dei tali (noto in paese) che faccia da testimone, e se lei ha le palle quadrate mi dara' altri 300 milioni, se no io le daro' questi..."
La notte il direttore della banca non riesce a dormire: ha scommesso una bella somma. Ma si alza due o tre volte, va in bagno, si abbassa le mutande e verifica: no, non sono quadrate!
Al mattino la signora si presenta in banca con l'avvocato.
Si chiudono tutti e tre nello studio del direttorre, e la signora chiede (cme d'accordo) di vedere le palle. Il direttore abbassa le mutande. La signora sembra perplessa, e chiede: "scusi, posso toccarle per verificare? " il direttore è un po' imbarazzato, ma davanti ai 300 milioni cosi' vicini dice: "vabbe' faccia pure".
In quel momento l'avvocato inizia a battere la testa contro il muro.
La signora si gira appena verso di lui e dice al direttore:
"Lo deve capire. Sa. stamattina sono stata da lui e ho scommesso con lui mezzo miliardo che entro mezzogiorno le avrei preso le palle in mano..."

Un tizio in cerca di avventura arriva in Marocco. Siccome vuol fare un giro nel deserto in cammello, cerca di comprarne uno, ma il costo e' troppo alto e per la somma posseduta il cammelliere e' disposto a dargli solo un cammello con un piccolo difetto: ogni tanto si ferma e per farlo ripartire bisogna fargli una sega! Il tizio ci pensa un po', poi dice a se stesso: "Beh, mi metto i guanti, guardo da un'altra parte...". Quindi decide di prenderlo e parte. Passano 5 Km e il cammello si ferma; imprecando il nostro eroe scende, si infila un guanto, prende l'arnese del cammello e dopo 30 minuti soddisfa l'animale. Il tizio sale in groppa e riparte, passano 5 Km e la scena si ripete, altri 5 Km e la scena si ripete. La volta dopo il cammello pero' non riparte. "Porca vacca quel marocchino mi ha fregato". Mentre cerca il modo di far ripartire l'animale, sotto la coda trova una targhetta con questa dicitura: QUESTO E' UN CAMMELLO MAROCCHINO, OGNI TRE SEGHE UN POMPINO !!

In un bar ci sono un inglese, un francese, un tedesco e un italiano che stanno discutendo su chi ha piu' coraggio. Ad un tratto l'inglese chiede: "Waiter, un martello!". Il cameriere lo porta e l'inglese si martella un dito. Allora il francese chiede: "Garcon, un coltello!". Il cameriere lo porta e lui si taglia un dito. Tocca al tedesco che chiede: "Cameriere, un'accetta, ja!". Il cameriere la porta e lui si taglia una mano. Tocca infine all'italiano che esita un po', poi si alza, deposita il bigolo sul tavolo e grida: "Cameriere! Una sega!"

Intervistiamo il comandante del sottomarino atomico Triton, rimasto in immersione per ben sei mesi. "Ci dica, comandante, quali sono state le difficolta' di questa impresa ai limiti dell'incredibile ?". "Il problema piu' grosso e' stato la mancanza di donne. I miei marinai sono tutti dei maschi esuberanti, ben lontana da loro l'idea di diventare gay". "E allora come avete risolto?". "Con la masturbazione, ovviamente!". VI ABBIAMO PRESENTATO: 20.000 SEGHE SOTTO I MARI.

Ad Alberto Tomba volevano regalare un libro a Natale, ma lui ha risposto: "No grazie, ne ho gia' uno".

Dal droghiere: una bottiglia di vino. "Bianco o rosso?" "E' lo stesso, tanto mio padre e' daltonico!"

Dieta Valium per dimagrire. Agisce non perche' ti calmi veramente l'appetito, ma perche' la maggior parte del cibo ti cade per terra...".

Un pezzo di formaggio dice ad un altro pezzo di formaggio: "Non mi sento in forma".

Le mie due figlie hanno sposato due salumieri : ho due generi alimentari!

"E' un mese che mia moglie sta seguendo una dieta!". "E i risultati?". "Non l'ha ancora raggiunta!".

Per dimagrire mi hanno consigliato di comprare una cyclette. Io l'ho comprata, ma non sono mica dimagrito!

A proposito di diete, un mio amico ha perso piu' di 60 Kg la settimana scorsa: sua moglie l'ha lasciato.

Due ciccioni, cercando di uscire contemporaneamente dall'ascensore, si incastrano nella porta. Il primo fa al secondo:
"Ruoti, faccia da perno". Ed il secondo, stizzito, risponde: "Ruoti lei, faccia da culo!".

Sull' Empire State Building un tipo si butta e rimbalza. Al che uno vicino gli chiede stupito come abbia fatto e lui gli spiega che e' necessaria una grande concentrazione per il controllo della mente sulla materia e che basta pensare intensamente "sono una palla" appunto. Lo sfigato si lancia, si dice una cinquantina di volte per piano sono una palla, ma quando il tizio arriva verso il primo/secondo piano pensa: "E se invece fossi un budino?"

La moglie del pasticciere partorisce. Dopo qualche tempo il bimbo pronuncia la prima parola: "Baba'".

"Cosa mangi a pranzo?". "Polenta". "E a cena?". "Polenta". "E la digestione?". "Un po' ...lenta!".

"Sai che le ostriche sono afrodisiache? ". "Non tutte. Ieri sera ne ho mangiate una dozzina e solo nove hanno fatto effetto".

Solamente quando i topi abbandonano la nave i marinai capiscono che il cuoco cucina veramente male.

Due uova sono nella padella: Il primo dice: "Urca! Che caldo che fa qui !". L'altro si gira e urla: "Aaahhh, un uovo che parla !!".

Un bambino e' a cena dai vicini di casa e prima di mangiare il padrone di casa dice: "Un attimo. Prima di iniziare bisogna ringraziare il Signore!". "E perche'?". "Perche' tutti i giorni ci da' il pane quotidiano. Ma a casa vostra non lo fate?". "Certo che no. Noi si mangiano le fette biscottate!!!".

Notizia giornalistica: Causa terremoto lattaio svende grande partita di burro.

"Ahime', un altro pollo di meno" diceva un avaro ogni volta che mangiava un uovo.

Samuele va spesso a fare la spesa (la ragione vera e' che incontra spesso delle massaie che cerca di intortare). Un giorno conosce Maria e organizzano un incontro a casa di lei. Lei gli dice: "Vieni questa sera dopo le 9; mio marito esce verso quell'ora e non ritorna mai prima di mezzanotte. Ma siccome non so l'ora esatta in cui esce, tu aspetta di sotto, perche' dopo che e' uscito ti tiro gił una moneta da 100 lire". La sera Maria aspetta che il marito esca, poi getta la
monetina dalla finestra e si metta in trepida attesa del suo amante. Ma aspetta aspetta e questi non arriva. La mattina dopo esce per fare alcune spese e trova Samuele ancora gił in giardino e gli chiede:
"Beh, cosa e' successo? Perche' non sei salito?". E Samuele: "Non riesco a trovare la monetina!".

Un ebreo in punto di morte chiama a se' i suoi cari: "Sara, moglie mia dove sei?". "Sono qui, stai tranquillo". "Giuditta, figlia mia, dove sei?". "Sono qui padre, non agitarti". "David figlio mio dove sei?". "Padre sono qui". "Ma allora al negozio chi ci sta?".

Un ebreo, di nome Giacobbe, si trova in cattiva situazione economica, per cui entra nella sinagoga e prega Dio: "Dio, per favore, aiutami, fammi vincere una lotteria, una qualsiasi delle tante che ci sono. Cosi' sistemo i miei affari e la mia famiglia". Viene il giorno dell'estrazione, ma in nostro amico non vince. La settimana dopo ritorna nella sinagoga: "Dio, per favore, sono disperato, se non vinco sono rovinato, io, mia moglie e i miei figli. Fammi vincere alla lotteria". Ma anche questa volta non vince nulla. Cosi' la storia si ripete per varie settimane senza che l'ebreo vinca nulla. Un giorno dopo l'ennesima preghiera nella sinagoga Dio si fa vivo con lampi e tuoni ed esclama: "Giacobbe, insomma, io ti voglio aiutare, ma vienimi incontro: compra un biglietto!".

Tra ebrei: "Bello il tuo orologio". "Me l'ha venduto mio padre sul letto di morte!".

In prigione a Genova: "Perche' sei qui tu?". "Perche' ho rubato dei gioielli infrangendo la vetrina con un mattone". "E ti hanno preso sul fatto?". "No, il giorno dopo quando sono andato a riprendermi il mattone!".

Uno scozzese si presenta in un negozio che ha appena aperto in citta' con l'insegna 'Non buttate via niente. Accomodiamo tutto'. Chiede al gestore del negozio: "Ma e' vero che accomodate tutto?". Naturalmente il gestore conferma che la loro specialita' e' di riparare ogni cosa. Il tizio estrae da una scatola che ha portato con se' un preservativo tutto rattoppato: sono presenti almeno 20 cuciture e rattoppi. Il negoziante e' ovviamente perplesso: "Ma, caro signore, mi sembra eccessivo riparare questo preservativo; conviene comprarne uno nuovo; dopo tutto costa pochissimo". E il tizio: "Potrei
anche essere d'accordo se fosse il mio. Ma questo e' il preservativo del club... ".

Uno scozzese va a registrare una nascita al suo comune. Allo sportello dello "Stato Civile" chiede: "Quando costa la registrazione di un bambino". L'impiegato risponde: "Nulla. La registrazione e' completamente gratuita". E lo scozzese: "Molto bene! Allora registro anche la nascita del gemello".

Un Genovese ed un Ebreo vanno a mangiare insieme al ristorante per concludere una lunga e laboriosa trattativa d'affari. Il pasto e' quanto di meglio offra la cucina ligure, ed entrambi alla fine si sentono tanto soddisfatti dell'accordo quanto dell'abbondante mangiata. Nasce pero' il problema del pagamento, non specificato ovviamente in precedenza. Si sente allora la voce del genovese che piano piano dice: "Pago io!"
Il giorno dopo i giornali riportano a tutta pagina: "Noto ventriloquo ebreo sgozzato per un regolamento di conti".

Un gruppo di scozzesi sta discutendo animatamente in casa Mc Gregor. "Che caldo fa oggi!" esclama il primo. "Si, fa proprio un caldo asfissiante, oggi!" aggiunge il secondo. "Ci vorrebbe qualcosa! Si', ci vorrebbe proprio qualcosa di fresco!" aggiunge il terzo. Ed il padrone di casa, chiamando la figlia: "Anne! Dobbiamo rinfrescarci. Per favore vieni qui e ..... apri le finestre".

Una scozzese al marito: "Caro, andiamo al cinema?". "Ma ci siamo stati ultimamente!". "Si', ma adesso con l'avvento del sonoro sara' diventato piu' bello!".

Muore lo scozzese McCohen. Un suo amico ebreo, Levi, va alla sede del giornale per dettare l'annuncio funebre. Scrive sul foglio: LEVI PIANGE MCCOHEN. L'impiegata: "Fino a cinque parole il prezzo e' lo stesso!". Levi ci pensa un po' su poi scrive: LEVI PIANGE MCCOHEN.VENDESI FURGONCINO.

Uno scozzese morente dice alla moglie: "Cara, prima di morire vorrei che esaudissi un mio ultimo desiderio. Vorrei una tazzina di caffe' con due cucchiaini di zucchero". "Certo caro, te lo faccio subito. Ma perche' la desideri tanto ?". "Perche' durante tutta la mia vita ho sempre bevuto il caffe', a casa, con mezzo cucchiaino di zucchero ed, al bar, con quattro. Mentre a me piace tanto con due cucchiaini !".

Fra scozzesi: "Robert e' morto lasciando tutto all'orfanotrofio". "E cosa ha lasciato?". "Otto figli!".

Il marito scozzese torna a casa e dice alla moglie: "cara, mi sono ricordato che oggi non e' solo il tuo compleanno, ma anche il tuo onomastico. Percio' ho deciso di farti due regali" e tira fuori un paio di guanti!

Gli scozzesi usano il preservativo tre volte: la prima al dritto, la seconda al rovescio, e la terza come chewing-gum.

Una sposina in viaggio di nozze a letto sotto le coperte dice al marito genovese: "Caro, sono senza mutandine!". E il marito: "Inizi gia' colle spese ?!".

Un ragazzo scozzese torna a casa tardi una sera e il padre gli chiede: "Dove sei stato?". "A ballare". "Ah, si'? E con chi?". "Con Susan". "Cazzo! Chissa' quanto avrai speso!". "10 sterline". "Ah, si'? Soltanto?". "Si', Susan aveva solo quelli..."

Un vicino si reca a casa di un amico in Scozia e lo trova intento a togliere la carta da parati dai muri: "Accidenti! Finalmente diamo una rinfrescatina alla stanza". "No, trasloco!".

 

precedente
successiva