Indice
BARZELLETTE
Sagre in ITALIA Vacanze
LAST MINUTE
Offerte di LAVORO Temi e ricerche per la SCUOLA SISTEMI RIDOTTI
a correzione d’errore
BARZELLETTE
- DIVINE 2 -

C'e' una folla di anime riunite di fronte alla porta del Paradiso. Si sente un brusio assordante provenire da tale moltitudine, quando ecco che la porta del Paradiso comincia ad aprirsi... allora il brusio diminuisce. Dopo un forte cigolio di cardini, ecco apparire San Pietro... ha in mano un microfono. Il brusio e' sempre costante e fa da unico sottofondo alla scena. San Pietro si avvicina il microfono alla bocca e ci soffia sopra: "Fffff, fffff...". Poi gli da' un paio di colpetti: "Thump, thump...". Quando tutte le anime hanno rivolto lo sguardo verso di lui, San Pietro comincia a parlare: "Sembra... ripeto... sembra... ". Un gelido silenzio cala tra la folla... "...CHE LE SEGHE NON CONTINO!". E la folla: "YUPPIIIII, YUUHHUUUUU, EVVIVAAAA!!!"

Un italiano, un turco ed uno scozzese muoiono e si trovano di fronte a San Pietro che gli dice: "Voi meritate di andare all'Inferno, ma oggi sono molto buono e percio' vi concedo una seconda possibilita' e vi faro' tornare sulla Terra. Ma dovrete rinunciare al vostro piu' grande vizio. Tu, italiano, dovrai dire no alla gola! Tu, scozzese, dovrai dire no all'avarizia! Tu, turco, dovrai dire di no alla sodomia!".
Ritornati sulla Terra i tre arrivano davanti ad un ristorante. L'italiano vede le splendide portate, prova a resistere, ma alla fine entra. Gli altri due: "No! Non lo fare! Ricordati di San Pietro!", ma l'italiano entra e, appena varcata la soglia... paff... scompare. Gli altri due proseguono, e lo scozzese vede per terra un portafoglio gonfio di soldi. Anche lui tenta di resistere, ma alla fine decide di prenderlo. Il turco gli grida: "No! Non farlo!". Ma lo scozzese non resiste alla tentazione e, proprio mentre si china a raccogliere il portafoglio...paff ... scompare il turco.

Un tizio assai appassionato di tennis ha un apparizione nel sonno. E' San Pietro, al quale chiede: "San Pietro, ti prego, lo so che ti sembrera' esagerato, ma dimmi se in Cielo esistono i campi da tennis, non posso dormire senza sapere se quando verra' il mio giorno potro' ancora giocare".
E San Pietro: "Veramente non saprei dirti, l'addetto allo sport e' San Tommaso, ma voglio aiutarti, andro' a chiederglielo e poi ti riappariro' in sogno".
Passano alcuni giorni e San Pietro riappare in sogno: "Ho buone notizie per te. In Cielo esistono i migliori campi da tennis che tu abbia mai potuto immaginare, in erba, in terra, in cemento. Spogliatoi eccellenti, tutto gratis".
"Grazie San Pietro, grazie".
Ma San Pietro aggiunge: "C'e' anche una brutta notizia... ".
"Cioe'? ".
"C'e' un campo prenotato per te per domani".

Golgota, 33 DC. Gesu' fa 5 minuti di esercizi di riscaldamento, poi si mette il filo spinato in testa e la croce in spalla. Maria Maddalena lo guarda negli occhi e grida: "Go!" e fa partire il cronometro.
Gesu' scatta e corre verso la cima. Gli ultimi cento metri sembrano non finire mai. Appena arrivato pianta la croce e urla "Stop!".
La Maddalena risponde con "9 primi e 12 secondi, sei ancora migliorato".
Gesu' trionfante urla verso il cielo "Padre, non mi abbandonare proprio adesso".
Ritorna a valle e ricomincia. La scena si ripete tre giorni di seguito.
Il quarto giorno due centurioni romani osservano Gesu' continuare il su e giugno ' ed incuriositi chiedono:
"Aho signo' , ma che sta' a fa quello ?".
E la Maddalena risponde sospirando: "Cosa volete farci, e' la sua ... passione !".

Gesu' gioca a golf con San Pietro. San Pietro colpisce la palla e questa arriva sul green vicino alla buca. Gesu' tira e la palla finisce in mezzo ai cespugli.
Una lepre che passa di li' la prende in bocca e scappa. Un'aquila si precipita sulla lepre e se la porta in alto.
Un cacciatore vede l'aquila e le spara. L'aquila colpita lascia andare la lepre, la lepre lascia andare la palla che cade dall'alto centrando la buca del campo di golf.
Gesu' allora leva gli occhi al cielo e dice: "Padre, posso giocare anche da solo!!".



Il Papa va ad inaugurare una pista di atletica leggera per bambini handicappati. Mentre sta per inaugurare un busto in bronzo lo spinge, il busto cade e spappola tutte e due le gambe del chierichetto, che cade gridando.
Il papa cerca di rialzarlo e con voce comprensiva gli fa: "Vai pure a gareggiare anche tu, figliolo!!!"

Gesu' sta giocando a golf e San Pietro gli sta portando il sacco delle mazze. Si trova all'inizio del percorso, ad una buca da centocinquanta metri.
San Pietro gli fa: "Secondo me dovresti usare un Legno 4!".
Gesu' risponde: "No, Jack Nicklaus al primo tiro usa sempre un Driver."
Il Messia allora fa il primo tiro ed arriva a buon punto.
Entrambi si avvicinano alla pallina e quando sono sul posto Pietro porge a Gesu' un Ferro 5.
Gesu' gli restituisce la mazza e gli fa: "In questa situazione Jack Nicklaus usa sempre un Ferro 4!".
Allora Pietro gli passa un Ferro 4 e Gesu' tira mandando la pallina in un laghetto artificiale. Si dirige verso il laghetto e comincia a camminare sulle acque per andare a recuperare la pallina.
Una coppia di giocatori si avvicina a San Pietro e gli fa: "Ma quello chi si crede di essere? Gesu' Cristo?".
"No... Jack Nicklaus!"

Un uomo va a lezione di golf e per errore viene appaiato con un tipo molto bravo. Dopo nove buche il primo uomo e' triste per la sua pessima prova mentre il suo compagno di gioco sembra bravissimo. Ad un tratto il primo tizio fa: "Senti, ma dove hai imparato a giocare cosi'? Io gioco da anni, ma non sono mai riuscito a migliorare!".
L'altro risponde: "Veramente non e' tutto merito mio. Io sono ordinario di Farmacia all'Universita' e mi sono preparato una medicina che migliora le prestazioni nel gioco del golf e come effetto collaterale... migliora anche le prestazioni sessuali raddoppiandole!".
"Farei di tutto per riuscire a giocare meglio. Non e' che me ne potresti dare un pochino?".
"Ma certo, ce n'ho un flacone in macchina".
I due si reincontrano per caso mesi dopo e decidono di giocare insieme. Entrambi fanno una partita strepitosa, finendo ogni buca con uno o due tiri solamente.
Il professore fa all'altro sorridendo: "Allora, come ti e' andata con gli effetti collaterali?".
"Beh, ho fatto all'amore due volte al mese...".
"Accidenti! Solo due volte al mese... ma e' terribile. Avresti dovuto aumentare, non diminuire!".
"Veramente pensavo che per il parroco di una piccola parrocchia come la mia non fosse male..."

Gli operai e gli impiegati quando si incontrano parlano di calcio.
La classe media quando si incontra parla di tennis.
I dirigenti quando si incontrano parlano di golf.
Conclusioni: piu' stai in alto nella scala sociale e piu' sono piccole le tue palle.

Scenario: la tribuna d'onore dello stadio Olimpico. La partita e' il ritorno della finale di coppa Italia Lazio - Milan (l' andata e' finita 0-0). Seguono la partita anche Rutelli ed il Papa.
Segna Casiraghi alla fine del primo tempo e Rutelli (noto tifoso laziale) si alza in piedi e grida al goal, mentre il Papa rimane seduto e comincia a sudare.
90' Albertini con un tiro da fuori area prende la traversa, ma il pallone ricade sui piedi di Paolo Maldini che mette la palla in rete. Il Papa si alza in piedi, grida al goal e da sotto la tunica tira fuori una bandiera del Milan.
Il sindaco lo guarda sbigottito e gli domanda: "Ma non pensavo che fosse un tifoso del Milan !!".
E il Papa gli risponde: "Ma che tifoso del Milan, sono venuto allo stadio perche' mi hanno detto che la Lazio vince ad ogni morte di Papa !!!"

Un camionista sta guidando tutto contento il suo gigantesco TIR su un'autostrada e intanto canta: "Sono Cisonte e guido 'sto bisonte!". Ad un certo punto vede una suora che fa l'autostop e decide di caricarla. Ad un tratto si volta e chiede alla sorella: "me la daresti ?". La suora: "Eh no, non posso, e' consacrata...". Dopo un po': "Senti sorella, il culo almeno me lo puoi dare ?". La suora: "Uhm...si', va bene, quello non e' consacrato...". I due fanno i loro comodi, dopodiche' il camionista riprende a cantare, tutto contento: "Sono Cisonte e guido 'sto bisonte!". E la suora: "Sono gay, sono Renato e vado a un ballo mascherato!".

Convento di cappuccini. Imbrunire, nel chiostro si sentono solo uno svolazzare di tonache e strusciare di sandali. I frati sono intenti nelle preghiere della sera. Sotto il porticato si incrociano due frati provenienti da direzioni opposte. Uno dei due leggendo le scritture fa: "Salve Regina...". L'altro frate con voce languida: "Ciao Stella!"

La Democrazia Cristiana si chiama cosi' perche' Gesu' sta in mezzo ai ladroni.

Sul Calvario Gesu' ai due ladroni: "Siete Socialisti, vero?".
"?!?".
"Beh, su tre posti ne avete presi due!".

Per la prima volta un uomo, Antonio, risorge da sua morte. Il fatto suscita tanto scalpore che l'uomo viene portato al cospetto del Papa che gli dice: "Che gioia. Io sono il primo Papa ad avere la fortuna di conoscere, dalle parole di un testimone oculare, quanto sia bello l'alto dei cieli...".
Antonio lo interrompe: "Dai, piantala, che' tanto lassu' non c'e' niente!".
Il Papa e' sbalordito: "Come niente?".
E Antonio: "Non c'e' niente, e se non vuoi che lo vada a dire in giro, e' meglio che mi dai 100 miliardi".
Dopo qualche giorno Antonio e' ricevuto da Yeltsin che gli dice: "E cosi' hai detto al Papa che il Paradiso non esiste? Bene! Avrei voluto vedere la sua faccia...".
E Antonio: "La stessa che farai tu quando ti diro' che al Papa ho mentito. E sai cosa accadra' quando i russi sapranno che il Paradiso esiste? Quindi se vuoi che stia zitto dammi 1000 miliardi di rubli".
Alcuni giorni dopo Antonio e' in visita dal Presidente USA che lo riceve e gli dice: "Cosi' hai ricattato il Papa e i russi, eh? Ma non sperare di fare altrettanto con noi americani. Qui ciascuno e' libero di credere se Dio esiste oppure no...".
E Antonio: "C'e', ed e' negro!!".

Tre suore stanno andando dal convento al paese quando vengono aggredite da tre persone che prendono la suora piu' giovane e scappano nel bosco. Le altre suore vanno dai carabienieri e denunciano il fatto. Da questi vengono invitate a tornare in convento in attesa di notizie e nel frattempo di pregare per la suora rapita.
La sera, quando tutte le suore sono raccolte in preghiera, sentono bussare al portone. Aprono e si trovano di fronte la suora che era stata rapita al mattino, tutta sconvolta, seminuda, con le vesti tutte strappate.
Le sorelle le chiedono cosa e' successo.
Piangendo risponde: "E' stato tremendo. Erano in tre uomini mi hanno violentata, hanno abusato del mio corpo in tutte le piu' orribili maniere. Sono stati proprio tre giorni d'inferno ... "
La superiora l'interrompe chiedendo: "Come tre giorni ? Sei stata rapita stamattina ?"
La giovane suora risponde con tono deciso: "Si, ma devo tornare anche domani e dopodomani."

Gesù è stato appena crocifisso e passa vicino alla croce un motociclista che, incurante della sorte di Gesù continua a fare evoluzioni e facendo un gran casino con la moto.
Gesu gli chiede:"Chi sei?"
e questo continua a fare casino con la moto
Gesu gli richiede :"Chi sei tu che continui ad andare a destra e a sinistra con la moto?" e questo non risponde.
Alla fine incazzato come una iena Gesù dice :"Chi cazzo sei tu che rompi i coglioni con la moto?!?"
Questo si ferma, si toglie il casco e dice:"Ponzio Pilota".

Inghilterra: convegno fra rappresentanti delle diverse confessioni religiose.
Si incontrano la moglie di un pastore metodista e quella di un pastore luterano, e mentre i rispettivi mariti sono intenti a partecipare ai lavori del congresso, loro passeggiando nei parchi dell'Hotel parlano delle loro rispettive esperienze matrimoniali.
La moglie del pastore luterano chiede all'altra:" con che frequenza avete i rapporti matrimoniali?".
risposta:"Sai noi siamo metodisti facciamo tutto con metodo , i nostri rapporti li abbiamo un giorno si e uno no; e voi come vi regolate?"
La moglie del pastore luterano risponde:"Vedrai,mio marito è luterano, facciamo un giorno con l'utero e l'altro con l'ano."

Un missionario europeo di un villaggio africano un giorno vide entrare nella sua capanna un enorme uomo nero della tribù il quale gli disse: - Mia donna partorito bambino bianco, tu essere unico uomo bianco in tribù Il missionario impaurito rispose: - Sì, ma io non c'entro niente, può capitare che a volte ci siano errori del genere, non hai visto l'altro giorno quella pecora bianca che ha partorito un agnello nero?
L'uomo sgranando gli occhi si avvicinò al bianco e gli disse in un orecchio:
- E va bene, facciamo un patto: io non dire niente del tradimento di mia moglie se tu non dire niente di me.

Bianco, nero, bianco, nero, bianco, nero, bianco, nero bianco, nero, bianco, nero, bianco ,nero, bianco, nero. Cos'è?
-Una suora che rotola giù dalle scale!

Radio Vaticana: "Aaaaahhhhh, oooohhhhh, uuuuhhh, mmmmmhhhh...". Abbiamo trasmesso: "La venuta di Cristo".

Un tizio, anziano e malaticcio, si presenta in Vaticano alle guardie svizzere davanti alla residenza del Papa e chiede come stia il Papa.
Le guardie ovviamente gli rispondono gentilmente che il Papa sta bene.
La scena si ripete tutti i giorni per settimane e settimane, finche' una delle guardie incuriosita gli chiede: "Ma come mai, buon uomo, lei ha tanto a cuore la salute del Papa?".
E questi risponde: "Beh, vede, non sto tanto bene e il dottore mi ha detto: Niente vino, niente fumo e le donne, una a ogni morte di Papa!".

Nuova ipotesi scientifica sul BIG BANG: Dio digito' "Pkunzip universo".

Un prete gioca a ping-pong con una suora...
ad un tratto, sbaglia un colpo e dice:"Minghia, sbagliai!",
e la suora:"Padre, non dica così, per carità!!"
La seconda volta, "Minghia, sbagliai!",
e la suora:"Padre, non dica così, che poi il signore la punisce!!"
La terza volta si apre il cielo, esce un fulmine e becca in pieno la suora, che rimane incenerita. Il prete alza gli occhi al cielo, e, mentre questo si richiude, sente una voce imperiosa:"Minghia, sbagliai!"

A fronte dell'informatizzazione della chiesa, un prete, seduto nel confessionale, sta provando il nuovo sistema di gestione delle confessioni.
Arriva una donna e lui le chiede:Da quanto tempo non ti confessi, figliola?
- Da tre mesi, padre.
Allora il prete digita: 3 TAB mesi TAB INVIO.
Poi le chiede:- E quanti peccati hai commesso, figliola?
- Due, padre.
- Bene, 2 INVIO
- E quali sono questi peccati?
- Beh, ho parlato male della mia amica Giovanna e ho mentito a mia zia...
- Parlare male TAB Giovanna INVIO mentire TAB zia INVIO
- Bene, figliola, nient'altro?
- No, padre INVIO " Conferma Confessione terminata Y/N "
Il prete conferma e sullo schermo appare la penitenza: " Pater:3 Ave Maria:2 "
- Tre Pater Noster e due AveMaria, figliola.
- Grazie padre. Arrivederci.
Entra un ' altra donna e la scena si ripete... Quando si arriva ai peccati, la ragazza racconta:
- Beh, sono rimasta chiusa nel fienile con il Bepi lo stalliere...lui mi ha toccato le tette due volte, e... devo dire che mi è piaciuto...
- Toccare le tette TAB 2 TAB piaciuto INVIO
- E poi?
- Beh, poi lo ha tirato fuori, me lo ha messo in mano e...
- Toccare il pene INVIO
- L ' ho un pochino masturbato...
- Un pochino, figliola?
- Beh, si. Insomma prima della fine mi sono pentita e sono corsa via...
- 0.5 sega TAB 0.5 INVIO
- Bene, figliola, nient'altro?
- No, padre
INVIO " Conferma Confessione terminata Y/N "
A questo punto appare un messaggio di allarme ERROR
Il prete riprova a confermare...ERROR
La ragazza preoccupata: - Allora, padre, è' grave?
- No, figliola, non credo... un momento solo...ERROR
- Sono davvero pentita, padre, cos'altro posso fare?
- Guarda figliola, torna dal tuo stalliere e fagli una sega intera, che questo cazzo di programma non accetta i decimali!!

Indice
BARZELLETTE
Sagre in ITALIA Vacanze
LAST MINUTE
Offerte di LAVORO Temi e ricerche per la SCUOLA SISTEMI RIDOTTI
a correzione d’errore

Con il Tuo aiuto è possibile continuare a mantenere attive queste pagine.
Se apprezzi il mio lavoro e vuoi sostenermi puoi farlo tramite
o