HOME SAGRE IN ITALIA Vacanze
LAST MINUTE
Cerca
OFFERTE DI LAVORO
Temi e ricerche per la SCUOLA SISTEMI RIDOTTI
a Correzione d'errore
- BARZELLETTE PER TUTTI -
pag. 5

Un giorno Pierino torna a casa e chiede alla mamma: "Mamma, il nonno e' un meccanico?".
La mamma perplessa per la domanda risponde:"Certo che no!".
E Pierino ribatte: "E allora cosa ci fa sotto l'autobus?".

Un parcheggiatore romano: "Venga, dotto', venga tranquillo.Dietro c'e' er deserto!". Si sente un terribile tonfo. "Ah dotto', ha preso proprio la palma!".T

Titolo del Tema: "Descrivete un argomento con cento parole"
Svolgimento di Pierino: "Ieri mia madre è tornata a casa con un vestito nuovo. Le altre 89 parole le ha dette mio padre"

La maestra fa un giochino con i suoi allievi: - Allora... ditemi il nome di una cosa rotonda con tanti peletti! Luigi si alza e dice: - La pesca, signora maestra! - Bravo Luigi! - Il kiwi - risponde Maria. Poi si alza Pierino: - Le palle di Natale! La maestra lo guarda stupita e dice: - Ma Pierino... le palle di Natale sono si rotonde, ma non mi sembra che abbiano dei peletti! - Altro che! Natale togliti i calzoni, e mostra le palle alla signora maestra!!!

Pierino: "Cosa stai ascoltando? Ah, musica di tendenza?" Pierina:"Sì, di quella che dopo un po' tende a rompere!

IN FAMIGLIA -Pierino, perche' hai messo il giornale nel frigo? -Per avere notizie fresche!

La maestra a scuola, con l'avvicinarsi delle vacanze natalizie, pensa bene di parlare ai propri alunni del significato vero del Natale, cioè della nascita di Gesù Cristo: - Allora bambini, sapete che il Natale non è quella festa consumistica a cui noi tutti siamo abituati. Non è solo un giorno in cui si ricevono regali, rappresenta bensì la nascita di Nostro Signore Gesù. Gesù nacque in quel giorno e durante la sua vita fece tante cose buone. Poi infine morì sulla croce per tutti noi. Secondo voi dove si trova ora Gesù? Un bambino alza la mano e la maestra gli da la parola: - Per me Gesù è in cielo! Alza la mano una bambina e fa: - Per me Gesù è nei nostri cuori! E Pierino grida dal fondo dell'aula: - Lo so io! Lo so iooo! Gesù è in bagno!!! La maestra rimane sconcertata. Chiedendosi il perché di quella risposta, invita il bambino a spiegarne il motivo: - E perché pensi che sia in bagno? - Perché ogni mattino, quando mi sveglio, sento mio padre che prende a pugni la porta del bagno ed urla: "Cristo, è mai possibile che sei ancora lì dentro?!?"

Pierino tornò a casa da scuola felicissimo e suo padre gli disse:"ai vinto tu il premio bonta'?" e Pierino :"si papà, però per ottenerlo ho dovuto fare a pugni!

-Pierino, qual e' l'animale che inquina di meno? - La marmotta catalitica, maestra!

A scuola la maestra: "Dimmi, Pierino, la grande famiglia dei viventi si divide in mammiferi, e poi...?" Inoltra Pierino: "Babbiferi e figliferi..."

Analisi logica Pierino: soggetto,cade: predicato, nella pozzenghera: figura di merda.

Squilla il telefono. Il piccolo Pierino si arrampica sulla sedia e risponde:- Pronto chi sei?
- Ciao bambino c'è la tua mamma?
- Mamma e papà non sono in casa, c'è solo mia sorella...
- Va bane passami tua sorella...
Il bambino sparisce e dopo un po' torna esclamando: - Mi spiace, ma non riesco a sollevarla dalla culla...

Pierino torna a casa. -Mamma sono stato bravissimo; ho risposto bene alla prima domanda del maestro. -Ah,bene.Che cosa ti ha chiesto? -Come mi chiamo.

Pierino piange disperatamente, e la mamma gli chiede perché:- Al babbo è caduto il martello sul piede...
- Capisco, Pierino, ma non è una cosa così grave da piangerci sopra, caro.
- Infatti io mi ero messo a ridere...

Pierino: mamma, mamma; è arrivato il nonno.
Mamma: sì Pierino; fallo accomodare.
Pierino: sì! che vuoi accomodare!! ormai è ora di cambiarlo

Domanda di fisica a scuola a Pierino: "Cosa succede quando un corpo si immerge nell'acqua?".
"Suona il telefono!".

"Pierino, dove vivevano gli antichi Galli?". "Negli antichi pollai!".

Tema: passa il treno
Pierino svolgimento: e io mi scanso.
Maestra: Pierino, se fai cosi` io ti boccio !
Pierino: Meglio essere bocciati che schiacciati dal treno.

Il marito entrando a casa dice alla moglie: "Cara, mi sembra di sentire odore di bruciato". La moglie va a vedere in cucina, ma nulla e' sul fuoco; poi si ricorda ed esclama: "Ah dimenticavo, c'e' la balia con 40 °C di febbre!".

"Papa', ti piace la frutta secca?". "Perche'?". "Oh niente. Perche' sta andando a fuoco il giardino!".

Come si chiama l'elmetto dei pompieri? Pompelmo!
Piccola cittadina spagnola. Scoppia un incendio e subito accorrono i pompieri che stendono un telone sotto ad un palazzo in fiamme. Dall'ultimo piano si affaccia un signore che tentenna a buttarsi. I pompieri lo rassicurano e alla fine il signore si butta. Quando il signore sta per arrivare a terra i pompieri tolgono brutalmente il telone gridando: "Ole'!"

Signora agitata telefona ai pompieri: "Venite presto! La mia casa sta bruciando!". I pompieri: "Va bene, arriviamo, ma ci dica come fare per arrivare a casa sua". La signora: "Eh? Ma con quel camioncino rosso, no?"

La polizia arresta un piromane. L'ispettore lo guarda e dice all'agente: " Non e' lui". "Perche'?" chiede l'agente. "Non ha gli occhiali", risponde l'ispettore. "E allora?" ribatte l'agente. E l'ispettore: "Senza occhiali non mette bene a fuoco".

Un cannibale in farmacia chiede qualcosa per i bruciori di stomaco. Il farmacista: "Prenda un pompiere una volta la settimana!"

Qual e' la cosa piu' furba al mondo ? Il cerino, perche' una volta fregato non lo freghi piu'.

L'incendio era di proporzioni cosi' vaste che arrivarono, non solo i pompieri, ma anche i pompoggi e i pompdomani.

A scuola.
- Bertini, di la verità. È stato tuo padre ad aiutarti a fare i compiti?
- No, signora maestra, ha fatto tutto da solo.

Il professore rivolto alla classe:
- ...di conseguenza si deduce che mangiare pesce fa molto bene per lo sviluppo del cervello...
Uno studente:
- E' vero prof.! Io mangio pesce ogni giorno!!!
Il professore:
- Porca miseria, ecco: un'altra teoria che se ne va a farsi benedire...

Professore (mostrando un mazzo di chiavi): - Dunque, giovinotto, mi dimostri che queste sono mie...
Studente (preso malissimo): - Ehm, sì, quindi, ehm...
Professore: - Allora, che aspettiamo?
Studente: - Io, dunq... Aristotele... ehm...
Professore: - Se ne vada, torni al prossimo appello.
Studente (si alza e fa per portarsi via le chiavi): - Arrivederci...
Professore: - Ma che cosa fa? Dove va con le mie chiavi?
Studente: - Ah, ecco: dimostrato che sono sue!
Professore: - Promosso.

A Roma passo davanti ad una scuola. I bimbi felici stanno uscendo.
Una bimba pasciuta, grassottella.insomma, una balena attende che qualcuno la vada a prendere. Ad un certo punto si ferma una macchina e il guidatore la saluta "Bella de zio. Ma che te sei magnata un airbag (pronuncia eirbegghe)?"

La professoressa di Diritto mi ha guardato storto.

Lezione di medicina: "Il paziente si e' fratturato un femore e zoppica; tu cosa faresti?". Lo studente: "Zoppicherei anch'io"