MONTEROTONDO (RM)


Caratterizzato da un clima mite e salubre in ogni stagione e da un panorama tra i più pittoreschi sull’Appennino, sul Soratte e sull'Agro Romano, costituisce meta gradita di continue gite di romani e dei forestieri, attratti dalla bellezza dei luoghi e dalla bontà dei suoi vini generosi, tanto celebrati da Orazio, da Ovidio e da Marziale.