URBANIA (PU)


Cittadina ricca di monumenti, posta al centro dell'alta valle del Metauro (62 km dal mare) a 273 m s.l.m., lambita per tre lati dal fiume che scorre a ridosso delle antiche mura.

DA VEDERE

Urbania presenta un impianto urbanistico assai regolare, con vicoli lunghi e diritti che la fanno assomigliare ad un accampamento romano. È divisa in quattro quartieri (Porta Parco, Porta Cella, Porta Vecchia, Porta Nuova) e presenta all'interno del nucleo storico costruzioni di vari periodi

Palazzo Ducale (sec. XV-XVI)

già appartenuto ai Brancaleone, primi feudatari di Casteldurante, e poi residenza dei Montefeltro e dei Della Rovere e oggi sede della Biblioteca Comunale, degli Archivi Storici, del Museo Civico e del Museo della Civiltà Contadina.

chiesa dei Morti

con bel portale gotico e il macabro 'Cimitero delle mummie'

chiesa del Corpus Domini

chiesa di S.Caterina

chiesa di S.Francesco

Cattedrale

con annesso Palazzo vescovile, oggi sede del Museo Diocesano.

Palazzo Comunale (sec. XVI)

con la coeva Torre Campanaria (1561),

Teatro 'D. Bramante'

dell'800 con elegante sala a palchetti

Barco

il complesso rinascimentale si trova a 1km fuori dell'abitato, con incorporata la settecentesca chiesa di S.Giovanni Battista.