Verona
"Carnevale - 492° Bacanal Del Gnoco
"
dal 24 al 27 Febbraio e 1° Marzo 2022

…sarà sempre Carnevale… a Verona

Le origini del Carnevale di Verona si perdono nella notte dei tempi.

Può essere considerato sicuramente il carnevale piu’ antico d’Europa arrivato ai giorni nostri,e coinvolge in maniera appassionata e viva tutta la popolazione veronese.

Verona
"Carnevale - 492° Bacanal Del Gnoco"
dal 24 al 27 Febbraio 2022

PROGRAMMA

Giovedì 24 febbraio :
ore 15.00 in Piazza San Zeno apertura delle manifestazione
ore 18,00 in Piazza Bra’ apertura Gran Gnoccolada
ore 19,30 in Piazza Bra’, Piazza San Zeno, Piazza Erbe, Piazza Bacanal spettacolo carri e majorettes

Venerdi’ 25 Febbraio:
dalle ore 11,00 in Piazza Bra’ si continua con la “Gran Gnoccolada”
dalle ore 11 in Piazza San Zeno gnocchi della tradizione veronese
ore 14,00 partenza corteo del 492° Bacanal del Gnoco
dalle ore 18,00 in Piazza San Zeno spettacolo

Sabato 26 febbraio:
dalle ore 11,00 in Piazza San Zeno si continua con “…Sarà sempre Carnevale …. a Verona”

Domenica 27 febbraio:
dalle ore 11,00 in Piazza San Zeno si continua con “…Sarà sempre Carnevale … a Verona”
dalle ore 14,00 con partenza dall’Arsenale per arrivare in Piazza San Zeno “Cavalcata storica di Tomaso Da Vico” con 100 cavalli

Martedi’ 1 marzo:
dalle ore 14,00 in Piazza Dante “Ultima di Carnevale” – artisti di strada, truccabimbi, mascottes in tour.

dal 10 marzo all’ 11 aprile: ex Giardini d’Estate ritorna il “Villaggio delle Tradizioni – Carnevale di Verona”
tutte le tradizioni culinarie del nostro territorio, giostre, casette arti e mestieri.

CONTATTI

mail
richiestapapadelgnoco@gmail.com

comitatobacanal.vr@gmail.com

Tel
+39 045 592829 - +39 045 594219

Sito WEB dell'evento

come arrivare
Mappa

Le informazioni relative agli eventi riportati in queste pagine sono state fornite dagli organizzatori, da simpatizzanti o reperite su internet; noi ci limitiamo soltanto a segnalarvele, ma non siamo responsabili di eventuali modifiche delle date, orari e contenuti dell'evento.

Vi invitiamo, prima di partire, a contattare i comuni o le strutture competenti.