Le Alghe Marine

Le Alghe Marine

Sono sostanze vegetali ricche di minerali, che crescono negli oceani.

Le piante marine hanno il vantaggio, rispetto a quelle di terra, di crescere nell’acqua di mare in cui i minerali vengono continuamente rinnovati.

Le alghe sono ricche dei minerali necessari al nostro organismo per il suo funzionamento e che devono essere introdotti con l’alimentazione, quali iodio, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, manganese, zolfo, ferro, zinco, rame, oro silice.

Tutti questi elementi sono contenuti nelle alghe, in percentuali da 10 a 20 volte superiore a quelle contenute nelle verdure di terra. Inoltre sono ricche di vitamine A,B,C,D,E,F,K,PP, di clorofilla, ammino-acidi e sostanze antibiotiche.

Le alghe marine presentano alcune proprietà comuni quali la capacità di rinforzare il sistema circolatorio, la regolarizzazione del colesterolo e della pressione, l’essere la fonte più ricca di minerali, la capacità dio favorire l’eliminazione dall’organismo di scorie tossiche, metalli pesanti ed elementi radioattivi, di ritardare l’invecchiamento ed irrobustire i capelli.

Inoltre le alghe marine ricche di sali minerali (Arame, Kombu, Wakame, Hijiki) aiutano a perdere peso e allo stesso tempo bilanciano l’acidità che si forma nel sangue quando i grassi sono rimossi dai tessuti per essere eliminati dal corpo. In breve sono da consumare ogni giorno in piccole quantità.

Dai botanici le alghe sono classificate secondo il loro colore: rosso-marrone-verde che si riferisce alla forma fresca della pianta.

Delle alghe marroni se ne conoscono più di 890 differenti specie e le più note sono Arame, Wakamè, Kombu, Kelp, delle alghe rosse le Nori e Dulse