Nyiragongo (Congo)

E' uno dei vulcani più attivi sul continente africano e anche uno tra i più pericolosi a causa di caratteristiche quali la insolita fluidità della sua lava (che dà luogo a colate estremamente rapide), la grande variabilità del livello del suo lago di lava, le emissioni massicce di gas quali biossido di zolfo e anidride carbonica nelle sue prossimità, e per la vicinanza alla città di Goma.

Il Nyiragongo è uno dei vulcani più attivi del mondo, si trova nel massiccio montuoso Virunga, situato tra la Repubblica Democratica del Congo e il Ruanda ed è alto quasi 3500m

E’ una minaccia unica per le comunità circostanti dal momento che si tratta del vulcano con il più vasto lago di lava fluida al mondo.

Nel gennaio del 1977 il lago di lava ha cominciato a colare causando flussi lavici a circa 60 miglia all’ora.
L’eruzione causò la morte di diverse migliaia di persone.

Nel 2002 un ’altra grande eruzione del monte Nyiragongo ha causato un flusso di lava verso Goma, la capitale.
I 400.000 abitanti erano stati evacuati, ma morirono comunque 147 persone e molti edifici furono distrutti lasciando 120.000 sfollati.

Si trova a poca distanza dal Nyamuragira, un vulcano con caratteristiche simili, situato 12 chilometri pi ù a nord