TSUNAMI
Eventi recenti e storici

La traduzione dal giapponese significa "onda nel porto". Si tratta di una serie di onde che si generano in seguito a movimenti improvvisi del fondale marino dovuti a terremoti, eruzioni vulcaniche sottomarine, frane, impatti meteoritici.
La maggior parte degli Tsunami che si verificano nell'Oceano Pacifico, interessa porzioni limitate di costa e provoca danni di lieve entità.
Gli Tsunami più devastanti sono provocati da forti terremoti generati da spostamenti verticali (sollevamento o sprofondamento) della crosta terrestre lungo faglie e bordi della piattaforma oceanica. Questi maremoti distruggono i centri abitati e i loro effetti si risentono su tutto il bacino dell'Oceano Pacifico. Sono fenomeni rari e si verificano con cadenza decennale.


INGV - Istituto di Geofisica e Vulcanologia
Lista TERREMOTI aggiornata in tempo reale